16 Dicembre 2017

Criscuolo Onofrio e Angelo Mercuri conquistano il tricolore!

24-10-2017 12:14 - NEWS (clicca entra nella catergoria)
Con la terza prova del 4° Trofeo Autodromo del levante, cala il sipario
sulla stagione bicilindrica designando i campioni del 2017.
E´ stata una stagione molto combattuta in ogni classe, dai tornanti delle salite ai box degli autodromi.
Partiamo proprio dalle pista, in terra pugliese si assegnano i titoli italiani bicilindrici.
Il giovane driver campano Onofrio Criscuolo si aggiudica per il secondo anno di fila, il titolo di "Re" del gruppo 5/700. A bordo della sua fida 500 ha lottato con i denti con il sempre combattivo Carlo Rumolo, secondo in generale al termine delle due gare pugliesi. Terzo gradino del podio per il mai domo Domenico Cuomo.
Nell´agguerrito gruppo 2/700 vince la coppa di classe Onofrio Zizza. Secondo gradino del podio per Giovanni Magdalone che precede il calabrese Giuseppe Torcasio. Alfio Messina invece si aggiudica la coppa di classe per il gruppo 2/600
Tra i tornanti delle salite, svetta ancora su tutti il campione in carica Angelo Mercuri. Al suo settimo sigillo nazionale, il driver lametino precede il corregionale Domenico Morabito, capace di alimentare la lotta per il campionato fino all´appuntamento pugliese, valevole per il punteggio anche per i driver della salita. Si aggiudica il terzo gradino del podio il giovane calabrese Mirko Paletta.
Giusppe Torcasio, dopo una stagione molto travagliata, conquista la coppa di classe nel gruppo 2/700 precedendo il campione uscente Nicola Annese e Orazio Reitano.
Nel nuovo gruppo 1,5/650 a conquistare la coppa di classe è Francesco Colabello, il driver pugliese precede Michele Pinto .
Il presidente Gennaro Fiore e lo staff AssoMinicar si congratula con i campioni italiani Criscuolo Onofrio , Angelo Mercuri e tutti i driver, che con la loro passione e il loro impegno hanno onorato al meglio la stagione agonistica 2017.





Fonte: Ufficio Stampa Assominica
Documenti allegati
Dimensione: 1,72 MB

www.brunofabozzi.it